Caro me stesso

photo3

Tu dici di avere la verità, ma io non la voglio. Dici di avere il tempo declinato correttamente, ma io non mi ci riconosco. E ancora, dici di essere giusto, ma solo la Natura è giusta. Mi hai detto che la strada deve essere dritta e sicura, ho accettato di non prendere scorciatoie e di non fermarmi nell’oasi della finta sicurezza, ma ho sempre visto le vie sterrate come le librerie migliori da cui attingere.

 

Mi hai concesso la scelta, bene o male, ho scelto il vero come scopo del mio giudizio critico. Hai permesso che mi trovassi ed io, ho fatto in modo di riconoscermi anche quando la routine dei giorni che vivo, mi cela nella sua apatia. Mi hai mostrato il modo di comunicare, l’ho creduto uno sfogo anche se poi, in realtà, scrivere mi sta rimettendo a nuovo. Mi hai dichiarato guerra, tentando di distruggere quei sogni che, proprio tu, mi avevi insegnato a costruire. Mi hai sottovalutato, sai?

 

Bob

 

Annunci

Un pensiero su “Caro me stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...