Mare d’asfalto

nettuno Metti un paio di scarpe comode: c’è da camminare. L’equilibrio su questo filo d’asfalto lo prenderai, ma ora goditi l’ebbrezza dell’insicurezza.

Assapora l’incertezza farsi lentamente meno attraente e trasformarsi in una bolla, cura apparente ai tuoi problemi d’equilibrio.

Siedi, riposati su questa panchina. Non c’è Nettuno in questo mare verde. Questa è un oasi felice nell’oceano d’asfalto. Respira.

Non fermarti, non ora. Non cedere alla tentazione di mettere radici. Non desiderare le risposte, ma continua a domandare. Alzati. Pronto, si ricomincia.

Sorridi anche se il cielo è cupo, gli astri hanno sempre una storia nuova al chiaror della luna da raccontarti, fili di un discorso che s’intrecciano per toglierti dai guai.

Bob

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...